Oggi è 25/04/2014, 9:03



Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
 Pialletto Metabo 
Autore Messaggio
Passavo di qui per caso
Passavo di qui per caso

Iscritto il: 02/11/2004, 22:34
Messaggi: 418
Località: Trieste
Messaggio 
Ciao Marco,
Vedo con piacere che gli amici del Forum, non vedono l'ora di distribuire
consigli.
Grazie per il tuo. Il sito lo conosco.
Ma tu non conosci la mia impazieza a fare pratica di "legno".
Se avessi più spazio forse ricorrerei subito alla combinata.
Ma ora , alla mia portata, e volendo fare da me per imparare" pensavo che un trabiccolo di buona marca" potesse andare.
Cordialmente.
Giulio
alceo70 ha scritto:
Scusa Iulio da 500 e passa euro per un pialletto elettrico sia pure con trabbiccolo incorporato non li spenderei mai.....
Con quella cifra per un usato prendi una pialle decisamente diversa e più versatile e anche sul nuovo puoi trovare qualcosa di molto meglio....
Tanto per spiegarmi meglio, guarda in questo sito ( guarda solo per farti un idea mi raccomando...) e vedi cosa riesci a comperare con quella cifra o con poco più....

http://www.hobbylegno.biz/index.html?lmd=39051.443310

E queste sono pialle da 260 mm a filo e spessore, certo cinesi e nn nobili come metabo e festo ma almeno sono pialle.....

Ciao

Marco

_________________
Iulio


11/04/2007, 14:23
Profilo
Passavo di qui per caso
Passavo di qui per caso

Iscritto il: 02/11/2004, 22:34
Messaggi: 418
Località: Trieste
Messaggio 
Nella mio appartamento al terzo piano composta di tre stanze, cucina e bagno ci vivo solo(divorziato) Ma spesso mi viene a trovare mia figlia, tanto per andare sul familiare, non trovo niente di male.
Ma tanta è la mia passione :)
AlbertoA ha scritto:
Dai Fede, per quello ci vuole questo aspiratore:
Immagine
(Scusa Iulio, ma a volte si deve fare dell'ironia!!! Anche per le bischerate che ti ho suggerito non avendo "notato" il luogo di lavoro)
Alberto

_________________
Iulio


11/04/2007, 14:28
Profilo
Allora insisti!
Allora insisti!

Iscritto il: 18/01/2006, 20:19
Messaggi: 735
Località: Trieste
Iulio ha scritto:
ILLUSORIO :cry: :cry: con questo trabiccolo poter piallare listelli per cornici con larghezze PERFETTAMENTE parallele. Che Delusione :cry: :cry:

Scusami, ma questa non l'ho capita, cosa volevi dire ???
Se ti può interessare io ho un pialletto + accessorio della Bosch che sembrano simili, se non uguali a quelli della Metabo. Sicuramente non sono come le macchine stazionarie, ma per piallare listelli, ricavati da tavole, non sono poi così male. Mi spiace per i "puristi", ma piallare a mano è difficile e faticoso. Io non lavoro in cucina, ma in uno spazio simile, tieni comunque conto che un pialletto elettrico oltre a fare un baccano notevole produce una quantità di trucioli che ha dell'incredibile, è praticamente indispensabile lavorare con un bidone aspiratutto collegato. Visto che siamo concittadini se vuoi vedere gli attrezzi all'opera contattami via mail o MP.
Ciao


11/04/2007, 15:18
Profilo
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 01/02/2005, 17:26
Messaggi: 3280
Località: torino
Messaggio 
Neanche io avevo letto bene che lavori in cucina..... :oops:
In questo caso dimentica quello che ho detto io e passa ai consigli di Roberto ( Whybob)..... pialle a mano, per dei listelli( e non solo naturalmente) vanno bene....

Ciao

Marco


11/04/2007, 15:50
Profilo
vabbè sei dei nostri!
vabbè sei dei nostri!

Iscritto il: 28/04/2005, 19:20
Messaggi: 1354
Località: Scafati (SA)
Messaggio 
Cita:
Neanche io avevo letto bene che lavori in cucina.....
In questo caso dimentica quello che ho detto io e passa ai consigli di Roberto ( Whybob)..... pialle a mano, per dei listelli( e non solo naturalmente) vanno bene....

Ciao

Marco


Quoto in pieno. Se devi utilizzare qualcosa di elettrico per 500 euro compri anche una buona DW usata (ottima quella di Palmik), nel caso di voler operare manualmente (non dimenticare che il pialleto elettrico lo devi reggere con le mani e pesa abbastanza che anche se l'utensile è preciso ti fa stancare e di conseguenza perdi in precisione) le pialle manuali sono una ottima alternativa soprattutto per il grado di finitura della superficie e per il rumore.

Ciao Pasquale.

_________________
Molto spesso e' salutare e distensivo provarci, si spera qualche volta riuscirci

Ciao, Pasquale.


11/04/2007, 16:16
Profilo
Allora insisti!
Allora insisti!

Iscritto il: 22/11/2005, 14:39
Messaggi: 885
Località: Milano
Messaggio 
Ciao iulio,io anni fa ho comprato la stessa combinazione di AEG ma con il pialletto più grande,larghezza di taglio 10 o 10,5 cm (non ricordo con esattezza) e qualche cosa di non grandissimo,con attenta regolazione,sono riuscito a farci. Non ricordo però di avere speso una cifra così considerevole anche se tempo ne è passato visto che si trattava di Lire.
Dagli un'occhiata,la macchina credo sia ancora in commercio.
Confermo comunque che in quanto a rumore e trucioli che produce non la batte nessuno. :D

Alberto

_________________
53ZAC
Immagine


11/04/2007, 16:18
Profilo
Passavo di qui per caso
Passavo di qui per caso

Iscritto il: 02/11/2004, 22:34
Messaggi: 418
Località: Trieste
Messaggio 
Grazie per il suggerimento. ma dimmi Pasquale.
cosa intedevi dirmi dicendo: ... compri anche una buona DW usata ...".
A cosa ti riferivi
Grazie.
Nei primi miei piccoli lavoretti mi accontenterei di piallare dei semplici listelli 3 x 8 cm. e lunghi 150 cm. ma a macchina. Con pialla a mano non mela sento.
Cordialmente
Giulio
Paquito ha scritto:
Cita:
Neanche io avevo letto bene che lavori in cucina.....
In questo caso dimentica quello che ho detto io e passa ai consigli di Roberto ( Whybob)..... pialle a mano, per dei listelli( e non solo naturalmente) vanno bene....

Ciao

Marco


Quoto in pieno. Se devi utilizzare qualcosa di elettrico per 500 euro compri anche una buona DW usata (ottima quella di Palmik), nel caso di voler operare manualmente (non dimenticare che il pialleto elettrico lo devi reggere con le mani e pesa abbastanza che anche se l'utensile è preciso ti fa stancare e di conseguenza perdi in precisione) le pialle manuali sono una ottima alternativa soprattutto per il grado di finitura della superficie e per il rumore.

Ciao Pasquale.

_________________
Iulio


11/04/2007, 17:53
Profilo
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 01/02/2005, 17:26
Messaggi: 3280
Località: torino
Messaggio 
iulio ha scritto:
Nei primi miei piccoli lavoretti mi accontenterei di piallare dei semplici listelli 3 x 8 cm. e lunghi 150 cm. ma a macchina. Con pialla a mano non mela sento.
.
[/quote]

Mi sento di darti un ultimo consiglio.... piallare listelli da tre centimetri è alquanto pericoloso soprattutto su una macchina che non è nata per un uso stazionario a filo ed è tale solo per un accrocchio aggiuntivo....

Ciao

Marco


11/04/2007, 17:57
Profilo
Allora insisti!
Allora insisti!

Iscritto il: 18/01/2006, 20:19
Messaggi: 735
Località: Trieste
Messaggio 
Vorrei fare un piccolo riassunto sulle caratteristiche dei pialletti con supporto per uso stazionario a beneficio degli "hobbysti disperati" che devono arabattarsi su tavoli da cucina, sottoscale, ecc.
Io un Pialletto Bosch GHO 36-82 C con supporto ADV 82 acquistati 4 anni fa per 215 + 150 €, in questo periodo non è che li abbia usati tantissimo, ma un minimo di esperienza l'ho fatta.
Il pialletto l'ho usato quasi sempre in modo stazionario, le volte che l'ho usato a mano libera non ho avuto, probabilmente per mia poca pratica, risultati soddisfacenti.
La larghezza del pialletto è di 80 mm, l'altezza utile per piallare a spessore con il supporto è di 70 mm. Queste, soprattutto la larghezza, sono le misure limite piallando su tutti gli 80 mm bisogna andare piano per non forzare il motore.
E' da mettere in preventivo l'acqusto degli appositi morsetti per fissare il supporto ad un tavolo ( sono indipsnesabili ) e dell'accessorio per piallare ad angolo variabile ben più solido di quello per piallare a 90° fornito in dotazione
La lunghezza del pialletto è di circa 30 cm, il supporto una decina in più, questo vuol dire che i listelli da piallare devono essere già ragionevolmente diritti: non pensate di spianare un qualcosa con un attrezzo così corto. L'attrezzo serve essenzialmente per finire la superficie.
In caso di sostituzione delle lame è necessario riallinearle: sul libretto di istruzioni c'è scritto come si fa, ma non che va fatto ad ogni cambio lama (ci sono ammattito per un bel po ).
Come gia detto in una risposta precedente fa' molto rumore e una montagna di trucioli: deve essere usato collegato ad un bidone aspiratutto e non ad un aspirapolvere domestico a sacchetto di carta: lo riempirebbe in un minuto
Concludendo io l'avevo acqustao per rifinire listelli di piccole dimensioni ( 30 mm di lato - 1 m di lunghezza ) ricavati da tavole o da portare a misure non commerciali e direi che per questo uso è funzionale anche se un po' macchnoso nell'impiego.
Solo un osservazione per i sostenitori della piallatura a mano, questa presuppone molta pratica e anche un idoneo banco da falegname per fissare il pezzo tra i "cani" cose che praticamente nessun
"hobbista disperato" ha.
Scusate la lunghezza


12/04/2007, 9:58
Profilo
Allora insisti!
Allora insisti!

Iscritto il: 07/07/2004, 9:40
Messaggi: 777
Località: PAVIA
Messaggio 
Posso solo dirti quanto viene dalla mia(poca) esperienza
il pialletto è in effetti un soggetto difficile da trattare ma una volta "domato" può egregiamente servire come pialla principale per chi ha pochissimo spazio
di persona ho un makita1100 con suola molto lunga 415 mm larghezza 82,molto pesante,che potrebbe,in uso stazionario,compensare un poco la mancanza di piani molto lunghi (per gli amanuensi è paragonabile a una jointer)......costa uno sproposito,io lo pagai + di 400 cucuzze ma avendo due mani grossine mi si adatta bene.
Alternativa buona,a mio avviso,è il felisatti
Agli inizi ho fatto una montagna di roba con un pho 200 bosch prima che il solito amicone incauto :evil: ne distruggesse l'allineamento del tamburo portacoltelli contro una cerniera :( :evil:
spero che il mio intervento sia stato utile
Luciano

_________________
Così per me,altrimenti per altri,comunque per tutti
ciao
Cavallo Pazzo


12/04/2007, 23:31
Profilo WWW
Passavo di qui per caso
Passavo di qui per caso

Iscritto il: 02/11/2004, 22:34
Messaggi: 418
Località: Trieste
Ringrazio Luciano per i suggerimenti solo ora: ma avevo letto il Topic molto prima.
Un amico del forum mi ha fatto provare un pialletto con accessorio per lavorare a spessore. Qui lo ringrazio per la disponibilità.
Ma soprattutto voglio ringraziare tutti gli Amici del Forum che in un modo o nell'altro m'hanno aiutato. :D :D :D
Ho imparato tante cose sulla pialla!! Conclusione: La mia conclusione è che è bene aspettare ancora un pò di tempo, quando possiederò un laboratorio vero allora se ne parlerà. :(
Secondo me: prima di abbandonare un progetto, mi voglio informare bene prima da chi sa. Posso anche scegliere poi di non adoperare tale macchina o di retrocedere con ragionevolezza dai miei propositi "giovanili"!
Cordialmente.
IULIO
LUCIANO ha scritto:
Posso solo dirti quanto viene dalla mia(poca) esperienza
il pialletto è in effetti un soggetto difficile da trattare ma una volta "domato" può egregiamente servire come pialla principale per chi ha pochissimo spazio
di persona ho un makita1100 con suola molto lunga 415 mm larghezza 82,molto pesante,che potrebbe,in uso stazionario,compensare un poco la mancanza di piani molto lunghi (per gli amanuensi è paragonabile a una jointer)......costa uno sproposito,io lo pagai + di 400 cucuzze ma avendo due mani grossine mi si adatta bene.
Alternativa buona,a mio avviso,è il felisatti
Agli inizi ho fatto una montagna di roba con un pho 200 bosch prima che il solito amicone incauto :evil: ne distruggesse l'allineamento del tamburo portacoltelli contro una cerniera :( :evil:
spero che il mio intervento sia stato utile
Luciano

_________________
Iulio


20/04/2007, 13:18
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: parmetto e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010