Oggi è 23/04/2014, 14:44



Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
 Strumento per scanalature maschio/femmina. Fresatrice? 
Autore Messaggio
che faccio? continuo?
che faccio? continuo?

Iscritto il: 30/12/2011, 0:58
Messaggi: 13
Grazie a Milux e Grattagamole,
quante idee saltano fuori ! In effetti fare solo femmine e fare le giunzioni con dei listelli duri fa risparmiare tempo, in alcuni casi. A proposito.....bisogna poi usare colla.... con l'OSB che colla usereste? L'OSB non assorbe come il legno, forse
la colla vinilica non è adatta.
Per quanto riguarda la guida, scusa la mia ignoranza ma non ho mai visto una fresatrice verticale lavorare. La mia impressione era che, avendo lei una base stretta e dovendo lavorare con metà base sporgente dal bordo e metà appoggiata potesse esserci il pericolo di inclinarla o addirittura rovesciarla. Ho cercato dei video ad hoc in rete ma non ne ho trovati.


Ultima modifica di Torma02 il 31/12/2011, 16:40, modificato 1 volta in totale.



31/12/2011, 16:34
Profilo
che faccio? continuo?
che faccio? continuo?

Iscritto il: 30/12/2011, 0:58
Messaggi: 13
Giannone ha scritto:
Il metodo più veloce e semplice per fare questi lavori è quello di usare la fresatrice per linguette (lamello)..... e comunque è un elettroutensile, anche economico volendo, che usi per mille altre cose.
Gianni

Ho visto questa fresatrice, mi sembrava molto specifica. Tu invece mi dice che può servire per mille altri scopi....quali?


31/12/2011, 16:36
Profilo
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 24/10/2008, 22:49
Messaggi: 11993
Località: im land
il pericolo di inclinarla o rovesciarla c'è, se non si fanno le cose a modo. come ogni macchina utensile ha delle precise regole per essere impiegata, ad esempio il senso di avanzamento deve essere sempre quello contrario a come la fresa tenderebbe a spostare la fresatrice per attrito, quindi fresando un bordo che è davanti a te sempre da sinistra a destra.
e il lavoro deve essere fatto in passate successive se l'asportazione di legno è molta, qualsiasi segno di bruciatura del legno o un avanzamento forzato e lento della fresa nel legno denotano il fatto che si sta mangiando troppo a passata.
il pericolo di inclinare la fresatrice anche facendo le cose per bene c'è quando la superficie di appoggio è minima, ad esempio facendo la scanalatura su una costa con la fresa a candela, la suola della fresatrice in quel caso deve essere tenuta "in equilibrio" sulla costa. infatti sia milux che io per quel lavoro ti abbiamo consigliato soluzioni con l'alberino e una fresa a disco che permettono uno stabile appoggio sulla faccia del pannello.

su youtube trovi moltissimo materiale sulla fresatrice e il suo uso, se parli inglese ancora di più, loro la chiamano router.
puoi incominciare da questo, e gli altri 7 che ne sono il seguito. non è specifico per il lavoro che devi fare, ma è molto completo, e anche se non capisci l'inglese solo le immagini sono comunque estremamente istruttive.

come vedrai parte delle operazioni di fresatura sono fatte usando la fresatrice a mano e altre montandola sotto un banchetto, cosa da preferire quando si fresano pezzi piccoli. nel tuo caso, pannelli, a mano libera è meglio


_________________
Immagine"Ad hoc, ad loc and quid pro quo.So little time — so much to know!"


31/12/2011, 16:52
Profilo
Mangio trucioli a pranzo
Mangio trucioli a pranzo

Iscritto il: 06/08/2007, 17:25
Messaggi: 3010
Località: Firenze
Torma02 ha scritto:
Giannone ha scritto:
Il metodo più veloce e semplice per fare questi lavori è quello di usare la fresatrice per linguette (lamello)..... e comunque è un elettroutensile, anche economico volendo, che usi per mille altre cose.
Gianni

Ho visto questa fresatrice, mi sembrava molto specifica. Tu invece mi dice che può servire per mille altri scopi....quali?


Realizzi giunzioni fra tavole, pannelli, listelli, regoli, per la costruzione di telai, cassoni, piani, cornici. Puoi effettuare giunzioni piane e angolate ed utilizzando accessori appositi puoi anche realizzare giunzioni smontabili.
Nel Caso di lavorazioni come quella che devi effettuare tu, a mio giudizio e per mia esperienza, è insuperabile per praticità, velocità e risultato ottenuto.
Non so cosa intendi per macchina specifica, ma tra tante che ho è fra le più versatili. Il caffè però in effetti non lo fa :taunt:
Ciao Gianni

_________________
Iscritto il 12/11/2003, 13:01. FZ almeno fino a domani.


01/01/2012, 11:15
Profilo WWW
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 24/10/2008, 22:49
Messaggi: 11993
Località: im land
la fresatrice è comunque più versatile, con quella (e tecnica, fantasia e un certo numero di jig autocostruiti) si può fare praticamente tutto. piallare coste e facce, realizzare incastri complessi, tornire ecc. il limite è solo nella capacità dell'utilizzatore di adattarla alla lavorazione. in teoria si potrebbe costruire un mobile partendo da tavole grezze con solo la fresatrice e un paio di scalpelli e pochi altri utensili manuali. mettendoci più tempo che con le macchine specifiche me si può fare.

però gianni ha perfettamente ragione, la biscottatrice è una macchina estremamente versatile e sopratutto velocissima da usare. permette di fare in un attimo, senza quasi nessun puntamento macchina, moltissimi tipi di giunzione. con una tenuta e robustezza inferiore alle giunzioni tradizionali, ad esempio tenone e mortasa, ma comunque più che accettabile nella maggior parte dei casi. e anche una macchina economica di solito da buoni risultati.
rispetto al mio sistema, che richiede almeno 3 passate con la fresatrice per giunta, 2 per il maschio e 1 per la femmina, con puntamenti precisi, o a quello di michele, che richiede 2 passaggi, uno per costa , con puntamento meno crritico in quanto comunque le femmine sulle due coste coincidono, ma richiede il realizzare le linguette riportate in legno duro, che se non si hanno macchine specifiche, minimo un banco sega, è impossibile ma comunque porta via tempo, con i lamelli fai in una frazione del tempo il lavoro. affianchi i pannelli, fai una serie di segni a matita perpendicolari alla giunta, fresi gli scassi per i lamelli in corrispondenza dei segni, un paio di secondi a fresata, e hai fatto.

non avendo nessuna delle due macchine io probabilmente, essendo interessato all'acquisto non solo con l'occhio a questo lavoro specifico, prenderei la fresatrice, perchè in futuro con quella se voglio fare un vero tenone o una vera mortasa, creare una battuta, rendere rettilinea una costa, modanare un bordo ecc, lo posso fare, con la lamellatrice no. ma se l'acquisto è finalizzato solo a questo lavoro non c'è dubbio che la lamellatrice e un po di biscotti costino meno della fresatrice con le relative frese e consenta di fare il lavoro in modo più semplice e veloce.
in realtà le possiedo, e uso spesso, entrambe.
ciao.

_________________
Immagine"Ad hoc, ad loc and quid pro quo.So little time — so much to know!"


01/01/2012, 14:29
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010